Ingredienti:

  • 1 Kg di pesce misto da zuppa (rombo, nasello, sampietro, triglia) 
  • 2 pomodori pelati e privati dei semi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 grossa cipolla finemente tritata
  • un pizzico di peperoncino
  • 2 cucchiai di pane grattugiato finemente
  • 30 g di mandorle pelate e tritate
  • 30 g di nocciole pelate e tritate
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di farina
  • 5 cucchiai di olio di oliva extra vergine
  • 6 fette di pane tostate
  • sale e pepe

- Ingredienti per: 4 persone

- Difficoltà: Alta

Squamate i pesci, svuotateli, eliminate tutte le teste, puliteli e lavateli con cura, asciugateli e tagliateli a pezzi, infarinateli e fateli friggere in una padella con olio extra vergine di oliva ben caldo.

Quando saranno uniformemente dorati, toglieteli e teneteli da parte.

Tagliate i pomodori a pezzetti e fateli rosolare, sempre mescolando, nel fondo di cottura del pesce per circa dieci minuti con la cipolla, il peperoncino e l’aglio.

Travasate le verdure rosolate e i pesci in una larga pentola, ponetela sul fuoco, cospargete con il pane grattugiato, mescolate e coprite a filo con acqua calda leggermente salata.

Portate a lenta ebollizione, unite le mandorle, le nocciole e il pepe e lasciate cuocere per altri quindici minuti.

Mettete in ogni fondina una fetta di pane tostato e versatevi sopra la zuppa cospargendo con il prezzemolo tritato.